Get Adobe Flash player

Bambini

Alcuni consigli:

L’igiene orale e la cura dei denti dei bambini sono importanti fin dalla prima infanzia.

In assenza di particolari problemi che richiedano un consulto precoce, si consiglia di effettuare la prima visita
intorno ai quattro anni, quando i denti da latte sono ormai tutti presenti e la dentizione è completata.

È meglio non attendere che compaia una carie, prima di portare i bambini dal dentista, per due ottimi motivi:

  • è importante pensare nell’ottica della prevenzione e attuare i consigli utili per una corretta igiene dentale

  • è utile che il bambino impari a familiarizzare con la figura del dentista per non averne paura.

Ricordatevi che curare i denti dei bambini è importante, anche se sono denti decidui, perché le carie possono causare dolore, perché i denti sono importanti per la masticazione ma anche perché dalla salute dei denti da latte e dalla loro presenza dipende il corretto sviluppo e posizionamento della dentizione definitiva.

 

La prevenzione della carie nel nostro studio prevede i seguenti trattamenti:

 

-Applicazioni di gel al fluoro

 

-Sigillatura dei solchi particolarmente profondi dei molari con delle vernici apposite a

lento rilascio di fluoro

 

-Sedute apposite di istruzione all’igiene orale

 

Se è già presente un processo carioso i denti saranno otturati/devitalizzati con le più moderne tecniche e materiali in commercio.

 

Particolare attenzione viene posta per i pazienti ansiosi (sia bambini sia adulti): nello studio di Avigliana infatti abbiamo a disposizione un’apparecchiatura per la sedazione cosciente per rendere più gradevole la seduta odontoiatrica.

 

Le malposizioni e le malocclusioni dentarie posssono essere anche loro causa di disturbi importanti: per questo offriamo un servizio di

Ortognatodonzia ,ossia quella branca dell’odontoiatria che si occupa di prevenzione e trattamento delle malposizioni dei denti e delle ossa mascellari (“Orto” = dritto; “gnato” = ossa mascellari; “donzia” = denti), in modo da intercettare già in tenera età (dai sei anni in su) eventuali anomalie correggendole.

 

In pratica raccogliamo dei dati (fotografie, modelli delle arcate dentarie, radiografie) con i quali effettuiamo lo studio del caso e, se necessario, stabiliamo un piano di trattamento adeguato redigendo un documento in cui vengono indicati modi e tempi di effettuazione della terapia.

Terapia che si avvale di soluzioni innovative, volgendo l’ attenzione soprattutto sul comfort e sulla ipo-visibilità e talvolta invisibilità degli apparecchi utilizzati.